Privacy Policy

lunedì 25 novembre 2013

~ DIY: Frigo lavagna ~

Chi è stato almeno una volta a casa mia, lo sa.
La cucina è la stanza che meno mi rappresenta, quella in cui quando ci siamo trasferiti, abbiamo fatto meno modifiche perché "tanto poi la dobbiamo rifare!".
Ed è rimasta così, con gli stessi piani, gli stessi mobiletti, gli stessi elettrodomestici.
Dove ho potuto ho aggiunto il mio tocco: i cesti appesi, una parte della mia collezione di vecchie bilance (quelle grandi sono momentaneamente da mia mamma, 
in attesa della "cucina dei sogni"), il lampadario con le gocce...
Insomma la cucina non mi entusiasma!
E la cosa che meno mi piace è sicuramente il frigorifero.
Penso che sia più vecchio di me (il che è tutto dire... ahahahah)!
Uno di quei frigoriferi semplici, primi anni '80, bianchi con l'apertura incassata, sotto frigo e sopra mini congelatore, e ormai più pendente della torre di Pisa!
I miei nipotini hanno cercato di abbellirlo con disegni, foto e loro lavoretti, ma non è bastato a camuffarlo.

Ho trovato su internet un'immagine di un frigorifero pitturato con la vernice lavagna e... illuminazione!
 Dovevo farlo anch'io!
Tanto peggio di così non potrà essere... eheheh...
Armata di pennello e pittura ho cominciato con il restyling!



Cosa serve
1 barattolo di vernice lavagna del colore che più vi piace, io ho scelto il classico nero, ma ormai esiste una vasta palette di colori (la mia è QUESTA)
Carta vetrata di medio spessore (180 o 140)
1 pennello con le setole sottili e molto fitte
Gessetti per scrivere o disegnare sulla superficie lavagna
1 bomboletta di lacca per capelli

Cominciate carteggiando grossolanamente le parti del frigorifero che volete dipingere, questo serve perché la vernice attacchi meglio.
Date la prima mano uniformemente e lasciate asciugare per almeno 4/6 ore, 
poi procedete con la seconda.
Se non diluite la vernice risulterà più coprente e vi basteranno solo due mani, altrimenti dovrete altre fino a che il colore non sarà omogeneo.
Una volta che il colore sarà completamente asciutto potete sbizzarrirvi con scritte, 
disegni e tutto quello che vi passa per la testa!
Cancellare è facilissimo, basta una spugnetta umida, però vi avverto... 
non strusciate troppo, altrimenti rimarranno un po' di aloni, e non premete forte con il gessetto, perché a me, in un punto, è saltato via il colore.
 E' una vernice più adatta alle pareti e al legno che non al metallo, 
e infatti qui risulta un po' delicata.
Se quello che avete scritto/disegnato volete che non venga via, 
c'è un metodo semplice e efficace!
In commercio esistono vari tipi di fissativi (liquidi o in spray), ma sono decisamente cari: un'alternativa economica è la lacca per capelli!
Spruzzate a circa 40 cm di distanza (fate almeno 2 o 3 passate), 
e il vostro capolavoro sarà protetto e fissato.


{Frigo lavagna ~ photos by the marthy's vintage garden ~ please don't use or copy without permission}

Spero che vi sia piaciuto questo semplicissimo DIY.
Vi ricordo che la vernice lavagna la potete utilizzare su ogni tipo di materiale: legno, muro, metallo... quindi largo alla creatività e sbizzarritevi!

28 commenti:

  1. Davvero molto carino così il frigo :)
    Fiore

    RispondiElimina
  2. spettacolo marty!!!! quando cambio casa...ti chiamo!!!! :-)

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie! Sono felice che ti sia piaciuto!!! :D

      Elimina
  4. BELLISSIMISSIMO!!!!
    Complimenti, davvero

    RispondiElimina
  5. Favolosoooooo….
    lo avevo visto non ancora concluso e già mi piaceva…ma ora!!! Non ho parole amica
    Sei SUPER!!!!!!!!!!
    Ti aspetto a casa ho parecchie scritte da farti fare eheheheheheeh :-P
    ti abbraccio stretta
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoraaaaa!!!! sono proprio contenta che ti piaccia!!!!....
      La prossima volta che vengo allora ci dedichiamo all'arte!!!! ahahaahhh

      Elimina
  6. Bellissimo Marty, bellissimo! Ho un frigo quasi anni '80 (comperato relativamente recentemente, anno 2008, ma doveva essere un super fondo di magazzino!!!) in 'visione' dal tecnico: qualora dovesse superare questo momento critico - e quindi non fosse necessario sostituirlo, lo cambierò comunque facendo 'mia' la tua idea geniale. Salvo che per la mia assoluta inabilità nella decorazione, verniciarlo dovrebbe essere alla mia portata - poi magari lascerò campo al suocero decoratore... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!!!
      Hai visto quanto è facile no? Il frigo sembra nuovo! Se vuoi puoi anche solo verniciarlo e usarlo come vera e propria lavagna, su cui appuntare pensieri o semplicemente la lista della spesa! ;)
      Se il tuo frigo "sopravvive" fammi sapere come ti è venuto!
      un bacio!

      Elimina
  7. Ciao, è un piacere aver scoperto il tuo blog, complimenti per questo post e per l'idea di trasformazione, ottimo risultato.
    A presto.
    Marianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marianna! Sono felice che ti sia piaciuto!

      Elimina
  8. La meraviglia!!! ma poi vieni a decorarmelo con le tue scritte!?!?

    RispondiElimina
  9. Contentissima di aver scoperto questo bellissimo blog :-)
    Da oggi ti seguo con tanto tanto piacere...
    Ti auguro una piacevole giornata...
    Un abbraccio felice
    dolcissimamenthe.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami tanto Lucia.... Vedo solo ora il tuo commento... Ti ringrazio tanto e sono felice che ti piaccia! Un bacio

      Elimina
  10. Bellissime le tue foto e molto chiaro il procedimento!
    E' proprio quello che cercavo.....
    grazie infinite, ti auguro un buonissimo fine settimana!
    Serenella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio veramente tanto Serenella... Buon weekend anche a te!

      Elimina
  11. Ciao! Molto bello! Complimenti! Ma quante lattine hai usato? Una ti è bastata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie! Io ho comprato una di quelle lattine da 500gr, e pur avendo dato due mani, me n'è avanzata quasi metà! Spero di esserti stata utile! Ciao

      Elimina